Logo Swissfactory Group
Der Bund — Rap­porto dalla fabbrica

Der Bund — Rap­porto dalla fabbrica

Andres Marti della Con­fe­de­ra­zione sviz­zera rife­ri­sce sulla Stop­pani Con­tract Manu­fac­tu­ring AG. Per­ché mostra come l’in­du­stria ber­nese sta assi­cu­rando il futuro. Un rap­porto dalla camera bianca e dalla produzione.

Int’l Sheet Metal Revue: il modello della fab­brica doppia

Int’l Sheet Metal Revue: il modello della fab­brica doppia

La visione di SwissFactory.Group include chia­ra­mente l’uso dei van­taggi di Indu­stria 4.0. Nella Dual Fac­tory, le mac­chine danno il cam­bio alle per­sone durante il giorno e lavo­rano auto­no­ma­mente di notte. A que­sto scopo la Stop­pani Metal Systems ha instal­lato la Xpert 150 Pro di Bystro­nic, la prima cella di pie­ga­tura com­ple­ta­mente auto­ma­tica in Svizzera.

UBS: la grande mac­china di Bunorm

UBS: la grande mac­china di Bunorm

Con il TUR­NIN­GA­TOR® Bunorm Maschi­nen­bau AG ha costruito il primo tor­nio mobile per la revi­sione delle tur­bine nelle cen­trali idroe­let­tri­che. La pro­du­zione com­pleta in-house dal­l’in­ge­gne­ria al ser­vi­zio è stata resa pos­si­bile anche gra­zie alla coo­pe­ra­zione con UBS.

Dual Fac­tory — due fab­bri­che sotto lo stesso tetto

Dual Fac­tory — due fab­bri­che sotto lo stesso tetto

“Il pro­dut­tore sviz­zero a con­tratto SwissFactory.Group ha intro­dotto nuove strut­ture e, in par­ti­co­lare, ha moder­niz­zato note­vol­mente la divi­sione di lavo­ra­zione della lamiera della sua filiale Stop­pani Metal Systems. Ora si vuole rea­liz­zare una “Fab­brica dop­pia”, dove le per­sone lavo­rano di giorno e le mac­chine lavo­rano di notte. Que­sta fab­brica digi­tale deve pro­durre in modo com­ple­ta­mente auto­ma­tico e auto­nomo — per garan­tire la com­pe­ti­ti­vità inter­na­zio­nale della Stop­pani. Bystro­nic era l’u­nico for­ni­tore in grado di sod­di­sfare i requisiti”.